2005 Il Kamasutra con fagioli e tartufi

Dic
6
2013
2005

Il 2005 è l’anno dei fagioli. Gemellaggio con Sarconi che ne è grande produttore, mostre, convegni, laboratori con nuove specialità. Esplode il “Piccante Film Festival” con proiezioni sui megaschermi fra gli stand e in mezzo alla gente. Fiumi di birra con la Dreher e due “Kia Picanto” in palio per la Lotteria del peperoncino.

Per i convegni medici arriva dall’Università di Milano il prof. Bartolomeo Rizzi. Per una tavola rotonda “Pro e contro gli OGM” il prof. Amedeo Alpi, dall’Università di Pisa. Serata d’eccezione per presentare il disciplinare “Peperoncino di Calabria IGP” alla presenza dell’ assessore regionale all’agricoltura, Mario Pirillo. Dibattito sul tartufo e la presentazione del progetto per la valorizzazione delle tartufaie spontanee di Calabria.

Sono ben sette le mostre ma gli occhi del pubblico sono tutti per il mitico “Kamasultra” di Jacovitti con una decina di tavole erotiche ritrovate nel suo archivio. In anteprima tutte le novità di Eurochocolate presentate dal patron Eugenio Guarducci, venuto a Diamante appositamente da Perugia.

© Accademia Italiana del Peperoncino - Leggi la Privacy Policy