2006 Arriva Zelig con Anna Maria Barbera

Giu
7
2013
2006

Le novità non si contano nell’edizione 2006. Per la prima volta si sperimenta la notte piccante con musiche e spettacoli fino all’alba. Con la Dreher arrivano i comici di Zelig con Leonardo Manera e Teresa Mannino. All’ “Osteria della malora” si affianca “Scommettiamo che si ride” con Gianni Pellegrino e Nadia Perciabosco. “Mangiare mediterraneo” diventa anche “Mangiarebio”. Nascono i concorsi “Versi piccanti” e “Balconi e vetrine pic”. Esordisce il coro polifonico di Diamante con “Liricamente Napoli”. Arrivano Carlo Rambaldi che progetta Peperoncini mobili, Fabio Campoli lo chef di UnoMattina e Paul De Bondt l’artigiano di Pisa che fa il migliore cioccolato d’Italia.

Nella piazzetta S. Biagio proiezione in anteprima del film “Ma l’amore si” girato a Diamante con Anna Maria Barbera, Alessandro Haber e Gianni Pellegrino. Conferenza su Corrado Alvaro a 50 anni dalla morte, dibattito sul “Cedro, l’agrume più antico del mondo”. Stefano Salvi protagonista dello spettacolo “Si Salvi chi può”.

E per la prima volta il Festival ha una colonna sonora, la canzone “Ma il cielo è sempre più blu” del calabresissimo Rino Gaetano.

© Accademia Italiana del Peperoncino - Leggi la Privacy Policy