United Peppers of Europe

Ago
24
2017

United Peppers
Diamante, Espelette, Lodosa, Chichester, Kalocsa. Ogni anno rendono omaggio a Sua Maestà il Peperoncino e gli dedicano un festival. Comincia l’Inghilterra ad Agosto con Chichester. Continuano a Settembre, l’Italia con Diamante, la Spagna con Lodosa e l’Ungheria con Kalocsa. Chiude la Francia ad Ottobre con Espelette.
Cinque località, cinque nazioni diverse. Tutte con la stessa idea. Tutte che cominciano negli stessi anni fra il 1990 e il 1995. Come se gli organizzatori si fossero messi d’accordo, mentre fra loro nemmeno si conoscono.
Cinque grandi eventi, uno diverso dall’altro. In comune il grande amore per il peperoncino che a Diamante prende il nome di Diavolillo, Chili a Chichester, Piquillo a Lodosa, Paprika a Kalocsa e Piment a Espelette.
Cinque manifestazioni profondamente legate alla cultura e alle tradizioni del territorio. Diamante tutta ispirata alla Calabria che il peperoncino ce l’ha come simbolo di identità culturale. Espelette legata al suo piment, grande motore dell’economia locale. Lodosa con una simbiosi fra il sacro e il profano fatta di piquillo, di tori e anche della Madonna Addolorata. Chichester con la sua grande tradizione dei giardini di epoca Vittoriana. Kalocsa vivificata dalla storia economica della paprika.
Ma come sono nati questi eventi. Che cosa hanno in comune?
L’Accademia italiana del peperoncino si è posta queste domande ed ha risposto con un vero e proprio progetto che da anni la vede impegnata in un lavoro di coordinamento e di scambio di esperienze.
Una delegazione di Accademici italiani guidata dal suo presidente Enzo Monaco ha partecipato ufficialmente a tutte le feste che si fanno in Europa.
E ha avuto contatti ufficiali con tutti gli organizzatori. A Diamante per il Peperoncino Festival sono venute delegazioni da Chichester, Espelette, Kalocsa e Lodosa. Per il momento solo una rete finalizzata a scambi di idee, riflessioni e collaborazioni. Nel cassetto dei sogni un portale unico con articoli e servizi fotografici sui 5 Festival. Titolo obbligato: Peperoncino d’Europa.

 

© Accademia Italiana del Peperoncino - Leggi la Privacy Policy