Stradateatro Rassegna di teatro di strada

Ago
26
2013
Stradateatro
Nelle cinque giornate del Festival (dalle 19 alle 24 ed oltre) il borgo marinaro, il Lungomare e il Lungofiume sono letteralmente invasi da gruppi folk, trampolieri, equilibristi e artisti di strada di ogni genere. È la rassegna “Stradateatro” alla quale da dieci anni si è aggiunto il raduno delle statue viventi, iniziativa unica in Italia. Gli artisti sfilano per le strade e coinvolgono visitatori e turisti, facendoli ballare e facendoli partecipare a gag divertenti ed improvvisate. Cosi tutti diventano protagonisti della festa. Secondo la “filosofia” di Sua Maestà il Peperoncino sovrano “democratico” e “popolare”. Per sottolineare, ancora una volta, che il “diavolillo”, arrivato in Europa, è diventato la “spezia dei poveri” in alternativa al costoso pepe nero sempre più “spezia dei ricchi”.

© Accademia Italiana del Peperoncino - Leggi la Privacy Policy